Benvenuti nel sito web

Giuseppe Scelfo, nato a Roma, sviluppa la ricerca visiva dal 1976 attraverso diversi linguaggi, dalla pittura alla ceramica, alla vetrofusione, ai linguaggi video-art e al photo compositing, nelle piccole e grandi dimensioni. Queste ultime e lo spazio, la trasparenza, la luce, sono i riferimenti portanti delle opere, insieme alla individuazione dello spazio umano, frammentato, imperscrutabile, tuttavia "trasparente nella sua essenza".

Generally interested on big surfaces, about social and introspective subjects. The artistic research ranges in different fields: about the structure of the images in pictures, video, video-art, photography and computer graphic art.

 

PAESAGGI DELLA MENTE exhibition MIND LANDSCAPES

RO.MI. Arte Contemporanea Via Vetulonia 55, Roma

14/30 Ottobre 2017

 

 NATURA 

La natura comincia ad essere persona. Frammentata, deturpata, disprezzata.

L'uomo è natura, le sofferenze e le gioie vivono insieme. La natura è lo spazio in cui

respiriamo. Non è una macchina, ma neppure una "intoccabile".

Ogni pezzo di essa è come un nostro brandello, si possono ricucire i pezzi, amarli?

Solo se diminuissero i suoi torturatori ed affabulatori.

(cm. 120x140, 1978) 

Benvenuti nel sito web - VISUAL ARTS  Giuseppe Scelfo

La Perdita del Paradiso Terrestre 2017

La Perdita del Paradiso Terrestre 2017 - VISUAL ARTS  Giuseppe Scelfo

 La Perdita del Paradiso Terrestre 

Olio su tela cm. 95x145, 2017

Oil on canvas cm. 95x145, 2017 

“L’umanità rimuove ciò che si sviluppa lentamente e che non uccide nell’immediato.  

L’ambiente vive lentamente e con intelligente autonomia. La scienza è usata anche “avidamente” e in questo modo sta distruggendo gli “unici” elementi vitali: 

Terra, Acqua, Aria, Fuoco. 

L’arte, con i suoi strumenti, può rendere visibili questi cambiamenti, ma siamo destinati a “rimuovere anche ciò che vediamo?” 

Era, una volta, la Terra, e non ce ne accorgiamo, Il Paradiso Terrestre” 

Giuseppe Scelfo, 2017 

 

Miei / My videos (You Tube)

Oggi e/o Domani youtu.be/OXfQc-CUOMk

 Fuori dai Limiti (Borders) youtu.be/HMM-g5YZoX0 

The River Almone youtu.be/KVKTLdqiDK4

GRU Un'esistenza volatile youtu.be/YcgOJOEqBJ8

Ancient Loving Earth youtu.be/uusjhZTmdCs

Fast Feet  https://youtu.be/7-AKbM83bl8

Convegno "La Trasparenza del Reale" interventi vari 

     Parte I - Costantino Brandemburg, Rocco Salvia

     https://www.youtube.com/watch?v=4MOtaEBJS4A 

     Parte II - R. Salvia, Vincenzo Ceccato 

     https://www.youtube.com/watch?v=-iGVBOfl1aM

     Parte III - Giuseppe Scelfo, V. Ceccato

     https://www.youtube.com/watch?v=ZAA97cDmctM 

 

     Video Parte I

XXI secolo XXI secolo [142 Kb]

OTTOBRE 2017

OTTOBRE 2017 - VISUAL ARTS  Giuseppe Scelfo

 RO.MI. Arte Contemporanea presenta:

“PAESAGGI DELLA MENTE”
dal 14 al 30 ottobre 2017 Amaci Giornata del Contemporaneo

“E' la mente che genera la realtà, o la realtà esiste indipendentemente dall'osservatore, chiunque esso sia? L'enigma risiede nelle stesse apparenze del mondo, nell'"opacità perturbante" del reale.E viene complicato dal fatto che tutto, mente compresa, fa parte della stessa realtà. Come scindere i processi mentali da tutto il resto? I sogni producono molteplici paesaggi mentali, indagati dalla psicoanalisi e rielaborati dai surrealisti. Ecco ancora concorrere la scienza e l'arte che traducono ognuna nel suo specifico linguaggio la complessità del realtà”  (V. Ceccato)

Giuseppe Scelfo espone con “La perdita del Paradiso Terrestre” olio su tela 95x145.

Inaugurazione 14 Ottobre dalle ore 18:00

Fino al 30 dalle 17:00 alle 20:00 escluso festivi

www.romiart.net / www.mediaproject.net 

 www.amaci.org 

video parte III

Oggi e/o Domani 2013

Ora e/o Domani (Usual Questions) ha origine da una scenografia preparata per una performance di Monica Giovinazzi sui delitti del Circeo. Le immagini artistiche sono di Giuseppe Scelfo, come anche il suono e il video stesso. Febbraio 2013. 

 The video originates from a set design prepared for a performance by Monica Giovinazzi on the Circeo crimes in 1975. The artistic images are by Giuseppe Scelfo, as well as the sound and the video itself. February 2013.

La vidéo provient d'une scénographie préparée pour une performance de Monica Giovinazzi sur les crimes du Circeo en 1975. Les images artistiques sont de Giuseppe Scelfo, ainsi que le son et la vidéo elle-même.Février 2013

 De video is afkomstig van een setontwerp, voorbereid voor een optreden van Monica Giovinazzi over de Circeo-misdaden in 1975. De artistieke afbeeldingen zijn van Giuseppe Scelfo, evenals het geluid en de video zelf. Februari 2013.

https://youtu.be/OXfQc-CUOMk

Fuori dai Limiti / Borders 2014

Fuori dai Limiti (borders)

Tre corti in sequenza sulla condizione umana che vuole uscire dai limiti che imprigionano la creatività e lo spazio nelle forme diffuse delle relazioni, del lavoro, della immaginazione.

 Three shorts in sequence on the human condition that wants to get out of the limits that imprison creativity and space in the widespread forms of relationships, work and imagination.

Trois courts-métrages en séquence sur la condition humaine qui veut sortir des limites qui emprisonnent la créativité et l'espace dans les formes répandues de relations, de travail et d'imagination.

 Drie korte films achter elkaar over de menselijke conditie die de grenzen wil verleggen die creativiteit en ruimte opsluiten in de wijdverbreide vormen van relaties, werk en verbeelding.

https://youtu.be/HMM-g5YZoX0